Il Salame, che passione! È senza dubbio, una delle bontà più conosciute e apprezzate in tutto il mondo, che vanta una tradizione millenaria.

Di certo è il più classico degli insaccati la cui lavorazione si basa su una miscela di carne di maiale e non solo, mista ad alcune spezie e sale.

La preparazione del salame può variare a seconda della specialità e del tipo d carne utilizzata. Le sue origini risalgono all’antichità, nel Medioevo si cominciò a denominarlo Salamen indicando un alimento salato ed insaccato ottenuto con gli scarti, solo nel tempo ha acquisito maggior pregio.

Quella della produzione del salame, come tutte quelle culinarie, è una vera e propria arte, che col passare degli anni si è trasformata notevolmente.

Vi sono particolari tipi di salame differenti da regione a regione, e specialità tipiche non solo nazionali, ma anche internazionali.

Il salame è caratterizzato dalla forma tonda allungato, le fette hanno un diametro variabile e solitamente di color rosso, mentre il grasso è bianco rosato. Il sapore è inconfondibile anche se può cambiare in base alle materie prime che vengono utilizzate. La grana, invece, muta a seconda della tipologia, quello Felino è di caratura media, mentre quello di Milano è molto fina. Se in antichità per salame si intendeva solo l’insaccato a base di suino, attualmente, le versioni sono tante, si passa dagli ovini alla selvaggina, arrivando persino a quello d’oca.
La particolarità del salame d’oca è una; pare che sia nato per soddisfare le esigenze delle persone che non possono, per svariati motivi, non mangiare la carne di maiale. Molto rinomato è il salame di Mortara, riconosciuto IGP, un misto tra la carne d’oca e quello di maiale.

Nel Trentino Alto Adige è molto diffuso il Kaminwurz, tradizionalmente composto da speck, maiale e manzo, ma esistono anche delle varianti a base di agnello, capriolo o capra. Il suo segreto? L’affumicatura, ideale per gli amanti di questo gusto altamente sapido.

Ogni regione possiede la sua tipicità nella produzione del salame: nelle Marche, per esempio, è molto diffuso quello di pecora, la Toscana è famosa per il salame di cinghiale, in Piemonte, è quello di capra il più diffuso.
La Sicilia, invece, vanta una grande consumazione di salame di asino, composto solo per il 20% di carne grassa di suino.

I valori dell’autenticità e la passione per il lavoro sono le fondamenta su cui, da circa 30 anni, basa la propria produzione la macelleria Sparacello, sita a Palermo, un’zienda famigliare che tramanda di padre in figlio quella bella tradizione fatta di amore per le cose buone e genuine.

Il rispetto per il passato si tramuta anche nella volontà precisa di unire il sapere alle nuove proposte, cercando di rinnovarsi, trasmettendo il valore del cibo e per le materie prime utilizzate.

Le carni con cui vengono realizzati i salami e tutti gli insaccati provengono tutti dagli allevamenti dell’entroterra siculo, un territorio che ha fatto dell’eccellenza la sua prerogativa assoluta, perché la carne è selezionata in maniera accurata e gli animali vengono allevati con il metodo di una volta, trascorrendo al pascolo la maggior parte del loro tempo.
La macelleria Sparacello è una garanzia nel settore, grazie all’esperienza e alla conoscenza delle materie prime, infatti, i loro prodotti sono curati personalmente in tutte le fasi della filiera, sino alla lavorazione post-vendita. Non solo carne e salumi di prima scelta, come il salame di Napoli, Ungherese, di Napoli, quello piccante, ma che piatti preparati all’insegna della migliore gastronomia. L’obbiettivo è quello di avvicinarsi sempre di più alle aspettative e alle esigenze di una clientela attenta e preparata.

Al fine di andare incontro alle nuove tecnologie, adeguandosi ad un mercato perennemente in crescita, dal 2017 la Macelleria Sparacello è anche online, con l’avvio di un piccolo e-commerce di cui tutti possono usufruire. È sufficiente effettuare la propria scelta e gli ordini vengono spediti in tutta Italia in soli 72 ore mediante un sistema garantito che permette di non intaccare la freschezza degli alimenti.

Prodotti Correlati

Iscriviti alla nostra newsletter