fbpx

Blog

Insalata di musso

INSALATA DI MUSSO Difficoltà: bassa Procedura Tagliate sia il muso che il piede a pezzi medio-piccoli. Sciacquateli con dell’acqua fredda e metteteli a colare. Mettete i pezzi di muso e piede in una insalatiera e aggiungete del sedano e delle carote tagliati a pezzetti. Aggiungete le olive e condite con olio, aceto di vino bianco, sale e pepe. Mettete in frigo e servite fredda. L’ideale è preparare l’insalata di musso e carcagnolo qualche ora prima di mangiarla in maniera tale che sia più saporita! Ingredienti muso...

Leggi di più...

La Salsiccia

"Origini della salsiccia" La prima testimonianza storica sull'uso di insaccare nel budello di maiale la sua carne insieme a spezie e sale è dello storico romano Marco Terenzio Varrone, che ne attribuisce l'invenzione e l'uso ai Lucani: «Chiamano lucanica una carne tritata insaccata in un budello, perché i nostri soldati hanno appreso il modo di prepararla dai Lucani» e, infatti, la salsiccia viene anche chiamata lucanica. Secondo una tradizione lombarda, invece, la sua invenzione sarebbe opera della regina longobarda Teodolinda, che...

Leggi di più...

Caserecce al pesto

CASERECCE AL PESTO      Ricetta: 4 persone  |  Tempo di preparazione: 15 min    |    Difficoltà: bassa   |  Tempo di Cottura: 10 min Procedura Per preparare le casarecce con pesto alla siciliana per prima cosa preparare il pesto alla siciliana. Iniziate lavando con cura i pomodori e dividendoli a metà. Una volta divisi, eliminate la parte interna e spremeteli per eliminare i semini e il succo in eccesso. Dopodichè lavate le foglie di basilico sotto acqua corrente e dopo averle...

Leggi di più...

Cotolette di pollo

COTOLETTE DI POLLO      Ricetta: 3-4 persone | Tempo di preparazione: 15 min | Difficoltà: bassa | Tempo di Cottura: 8 min Procedura In una casseruola scaldate 1 – 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e fatevi dorare lo spicchio d’aglio. Aggiungete la polpa di pomodoro; salate, profumate con un pizzico di origano, coprite e lasciate cuocere a fuoco basso per 7 – 8 minuti, mescolando di tanto in tanto. In un piatto piano, mescolate il pangrattato, il grana e...

Leggi di più...

Babbaluci, gustosa bontà palermitana

Un omaggio ai babbaluci, piccole lumache terrestri, è d'obbligo anche perché troneggiano tra le pietanze del Festino di Santa Rosalia. Roy Paci & Aretuska cantano: “Viri chi dannu chi fannu i babaluci, ca chi li corna ammuttanu i balati, su n’era lesta a ghittarici na vuci, viri chi dannu chi fannu i babaluci“. Insomma, una sorta di filastrocca che fa riferimento all'ostinatezza di questi piccoli animali. Riguardo il danno che possono produrre, l’unico e solo, è che, non saziando...

Leggi di più...