Procedura

Tagliare i petti di pollo orizzontalmente a metà e spianarli con un martelletto. Sbattere le uova in un piatto fondo con un cucchiaio di acqua e un pizzico di sale. Aggiungere un pizzico di sale alla farina e al pangrattato e mettere ognuno su un piatto piano. Con l’aiuto di una forchetta o di una pinza, passare ogni fetta di pollo prima nella farina (facendola aderire bene alla carne, e poi scrollando il superfluo), poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato. In una padella capiente, riscaldare un dito (circa 1,5cm) di olio di semi. Quando è ben caldo, mettere la carne, due fette alla volta. Devono friggere, prima da una parte poi dall’altra, fino ad assumere un colore intensamente dorato. Con l’aiuto di una forchetta, pinza o forchettone, togliere la carne dalla padella e metterla su una grata o un piatto con la parte che stava friggendo rivolta verso il basso. Asciugare rapidamente l’olio da entrambi i lati con un foglio di carta assorbente, aggiustando con un pizzico di sale. Sistemare su un piatto con qualche fetta di limone.

Ingredienti

  • 2 petti di pollo
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di acqua
  • sale q.b.
  • 100g di farina
  • 100g pangrattato

Iscriviti alla nostra newsletter

Macelleria Sparacello loader